Roberta

Le ragazze scoprono i robot
  • Roberta è un progetto ideato nel 2002 dall’Istituto Fraunhofer IAIS (Institute for Intelligent Analysis and Information Systems) di Bonn in risposta alla carenza di ragazze che si iscrivevano a corsi di studi in settori tecnoscientifici. Il vuoto di donne impegnate nei campi ICT in Europa è indicato dal fatto che in Germania, la nazione più sviluppata tecnologicamente dell’Europa, nel 2005 su 310,000 studenti orientati a settori tecnoscientifici, solo 50,000 erano ragazze.

  • Nel 2002 il Fraunhofer, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, la LEGO Educational Division, il Ministero Pari Opportunità e l’Associazione delle Donne Imprenditrici della Germania finanziarono il progetto, chiamato “Roberta, le ragazze scoprono i robot”, che ha il fine di promuovere l’interesse a lungo termine dei giovanissimi, in particolare le ragazze, verso le materie scientifiche e supportare proprio attraverso la Robotica Educativa il loro interesse verso l’ICT, tecnologia e scienze naturali.

    I corsi con i robot sono il cuore del progetto e del concetto di Roberta.

    Il progetto riguarda la fascia di età corrispondente alle nostre scuole secondarie di primo grado e prevede corsi di programmazione e progettazione per assemblare e far funzionare semplici robot.

  • Dopo circa otto anni di sperimentazione di Roberta, anche in sede europea, si può affermare che queste tecnologie, associate a una metodologia studiata in particolare per avvicinare la ragazze, rappresentano uno strumento didattico straordinario per l’apprendimento delle scienze, per lo sviluppo di capacità varie e per la promozione del lavoro di gruppo presso ragazze e ragazzi.

  • ROBERTA incontra Android

    “Is there an app for it?” – Se la domanda riguarda » Roberta « allora la semplice risposta è “Sì!” . L’Istituto Fraunhofer per l’Analisi Intelligente e Information Systems IAIS , sponsorizzato da Google.org , ha ora ampliato la sua iniziativa Roberta – Imparare con i robot. L’idea alla base dell’iniziativa è quello di incoraggiare le ragazze della scuola e dei ragazzi per programmare le proprie applicazioni mobili in corsi adeguati al genere e di dare movimento ai propri robot.

  • Un linguaggio open source per Lego Mindstorms

    Un linguaggio open source per Lego Mindstorms
    Con il progetto Open Roberta continua l’iniziativa del Fraunhofer Institute »Roberta – Imparare con Robots«. Lo scopo di Open Roberta è quello di superare gli ostacoli tecnici e professionali per docenti e studenti. La piattaforma cloud-based gratuita “Open Roberta Lab” può essere utilizzata in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo tramite browser Internet standard senza la previa installazione di software specifici. L’ambiente di programmazione »Roberta Open Lab” permette ai bambini e agli adolescenti di programmare i robot Lego Mindstorms EV3. Sono previsti una varietà di diversi blocchi di programmazione per motori, sensori e il EV3-Brick. Open Roberta Lab utilizza un approccio di programmazione grafica in modo che i principianti possano da subito iniziare a scrivere un codice superando così il linguaggio iconico.
    per saperne di più http://www.open-roberta.org/willkommen/