ADVANCED Junior Engineer (6-9 anni) 2016/17

agosto 26, 2016

ADVANCED Junior Engineer

Questo anno il corso prevede diversi percorsi ed i partecipanti potranno scegliere a quale aderire nel corso dell’anno scegliendo se partecipare alle competizioni finali di ogni percorso. La durata della lezione è di 2 ore.

Orario e giorni:

Giovedi – alle 16.45
Sabato  – alle 10.00  oppure nel pomeriggio alle 16.45

Location: Vicolo Millefiori, 22-Brescia (Vicolo Millefiori si trova in zona ZTL e tutti i partecipanti a corsi/laboratori riceveranno l’autorizzazione ad accedere in zona ZTL)

COMPETIZIONI :

  • Jr FIRST® LEGO® League: Brescia – 21 gennaio 2017
  • Jr FIRST® LEGO® League: all’estero da stabilire (Belgio-Scandinavia-Estonia-Olanda-Spania-Turchia-Gran Bretagna-Germania)
  • Jr RoboCup: fine aprile selezioni italiane 2017 in Italia
  • Jr RoboCup e Explorer: presso RomeCup 15-17 marzo 2017
  • Jr RoboCup: EUROPEAN OPEN in definizione
  • Jr RoboCup solo OPEN ON STAGE: ad aprile con squadre internazionali e programma ricreativo
  • Jr RoboCup OPEN in giro per il mondo: in via di definizione
  • Roboter-Nacht: a giugno 2017 vicino a Bonn(Germania)
  • Roberta Challenge: a giugno/luglio ad Hannover(Germania)
  • altre in arrivo

Perché partecipare a competizioni all’estero o in Italia?
Negli scorsi anni abbiamo constato che per i ragazzi è stato entusiasmante viaggiare, conoscere nuovi paesi/luoghi e partecipare come italiani ad una competizione straniera. Hanno dovuto impacchettare i loro robot e li hanno portati a mano sull’aereo. Qualcosa si è rotto ma è stato prontamente ricostruito. Hanno dovuto studiare la loro presentazione in Spagnolo/Inglese e questo li ha certamente stimolati ad imparare una lingua straniera. Quando erano davanti ai giudici sono riusciti a capire anche le domande poste ed erano straordinariamente sicuri, perché sicuri del loro lavoro.Qualcuno ha preso una cantonata ma è riuscito comunque ad affrontare la situazione. Inoltre è stato molto interessante vedere come tantissimi altri ragazzi partecipano a queste competizioni. In Catalogna, una regione della Spagna, le squadre che partecipavano alla FLL, la competizione dai 9 ai 16 anni, erano 1.000 mentre in Italia la scorsa edizione ha potuto contare 85 squadre. Ma in Italia siamo solo alla 5°edizione!

Il nostro intento non è di vincere a tutti costi ma di guidarli nell’apprendimento dei diversi aspetti facendoli divertire ma richiedendo comunque impegno. Poi se vincono……..

Il tutto viene pianificato il più presto possibile per riuscire ad avere delle fantastiche tariffe agevolate su bus/voli (solitamente Ryan) e come gruppo negli hotel.

Alcune competizioni, quelle di giugno in Germania ma forse ne avremo anche una in Trentino, invece non necessitano di preparazione ma solo di voglia di mettersi in gioco.

  • Da settembre a dicembre 2016: Jr FIRST® LEGO® League
  • Da settembre a aprile 2017: Jr RoboCup RESCUE
  • Da gennaio ad aprile 2017: Jr RoboCup ON STAGE

In cosa consistono: 

  • Jr FIRST® LEGO® League: 2017 LA 2° EDIZIONE ITALIANA

Questo corso prevede la preparazione di un team di max 8 ragazze/i (minimo 4) che si confronteranno con le seguenti prove:

  • Realizzazione di robot per rappresentare il tema scelto con congegni/meccanismi.
  • Progetto scientifico: tema CREATURE CRAZE
  • Poster con Core Value/Progetto scientifico/Squadra

Durante il corso verranno organizzati minimo 1/2 incontri con esperti del tema del progetto scientifico scelto dalla squadra per aumentare le loro conoscenze e magari porsi ulteriori domande.

cc_treeoflife_finals_flljrgreenInoltre saranno stimolati ad inventarsi nuovi modi per presentare un progetto scientifico, in quanto viene premiata sempre la collaborazione alla realizzazione del progetto da parte di tutto il team e non del singolo, prediligendo nuove coinvolgenti forme di presentazione al posto dell’obsoleto PowerPoint.
Altro punto importante è la condivisione delle informazioni: viene premiata la condivisione delle informazioni scientifiche trovate con amici, insegnanti, compagni e squadre concorrenti nell’ottica di raccogliere più informazioni ed idee possibili per la buona realizzazione del progetto.
Volendo si può andare in Spagna/ Belgio/ Canada/ Cina/ Estonia/ Hong Kong/ Israele/ Olanda/ USA!

Il team Agujeros Blancos, dopo Barcellona, sono stati a nov 2015 anche ad Oslo. Ed ora?

  • Jr RoboCup ON STAGE

27978748391_4f795da06d_zÈ un percorso altamente interdisciplinare (robotica, teatro, programmazione, produzione filmati, coreografia, scenografia, presentazione in italiano e tanta fantasia. (In caso di qualificazione o nel caso di competizioni OPEN in inglese).
Il team dovrà innanzitutto scegliere un tema e stabilire come proporlo al pubblico tenendo conto delle regole di questa disciplina.
I ragazzi saranno assistiti da un tutor dedicato e da un responsabile per la scenografia, che li aiuterà a realizzare le loro idee suggerendo materiali e soluzioni trasportabili.

Oltre alla rappresentazione robotica il team dovrà produrre:
•    Filmato di presentazione del team e del tema scelto;
•    Filmato di accompagnamento alla rappresentazione;
•    Poster squadra.

I team verranno formati in base a giorno del corso/intenzione di partecipare alla competizione dal vivo/differita.
I team potranno scegliere se partecipare o inviare un video e quindi partecipare via remote.

  • Jr RoboCup RESCUE: novità!!

27978744391_fd68895584_zQuesto invece è un percorso tecnico dove all’interno di un percorso NON stabilito il robot dovrà seguendo una linea nera tracciata sul terreno che però purtroppo a volte non è segnata, GAP, aggirando ostacoli e riuscendo a passare ponti più o meno ripidi cercare e trarre in salvo la vittima, una lattina o una pallina da tennis. Può sembrare facile ma aggirando l’ostacolo bisogna ritrovare la linea nera come anche saper riconoscere un GAP da invece aver semplicemente perso la linea. Ulteriore difficoltà sono le pendenze dei ponti ed infine l’aver costruito un robot che sia in grado di differenziare la vittima dagli ostacoli. Vi sembra difficile?

  • EXPLORER: novità!!! solo per chi intende partecipare alla RomeCup 

explorerRomeCupAnche questo è un percorso tecnico. All’interno di uno spazio, 3x5m, il robot dovrà autonomamente in 15 minuti trovare le fonti di luce posizionate ad un certa distanza dal terreno su dei cubi e quando le trova dare segni riconoscibili dall’esterno di averle individuate. Questa sfida pone un problema iniziale che è la mappatura del terreno. Percorso propedeutico al futuro RESCUE MAZE, sfida in cui vengono coniugate le difficoltà della RESCUE con la mappatura del percorso.

Summer ROBOCamp di Lucy Robottina dal 5 al 9 settembre 2016ADVANCED Senior Engineer (9-19anni) 2016/17
NEWSLETTER DREAMPUZZLE

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RESTARE
INFORMATO SULLE NOSTRE ATTIVITÀ!

ARTICOLI RECENTI
SEGUICI SU FACEBOOK